Navigation

Terremoto in questura a Como

Arresti ai vertici della polizia stradale

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 marzo 2014 - 21:06

Il comandante della Polizia stradale di Como e tre agenti sono agli arresti domiciliari, mentre il vicecomandante è in carcere al Bassone.

Non avrebbero notificato 1463 contravvenzioni per eccesso di velocità lungo l'autostrada Milano-Bergamo, falsificando la banca dati del Viminale. Si stima un danno per almeno 350 mila euro.

Gurada il servizio del «Quotidiano» delle Televisione svizzera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.