Navigation

Steinmeier verso la presidenza tedesca

La Grande coalizione trova l'intesa sul nome del ministro degli Esteri germanico

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 novembre 2016 - 12:47

L'attuale ministro degli Esteri tedesco Frank Walter Steinmeier sarà salvo sorprese dell'ultima ora il prossimo presidente della Germania. Sul politico socialdemocratico sembrano infatti essersi dissipati nelle ultime ore i veti della CDU della cancelliera Angela Merkel, aprendo così la via alla sua elezione il 12 febbraio.

Dopo settimane di stallo la Grande coalizione ha trovato il nome capace di mettere d'accordo tutti. Esponente dell'ala moderata e riformista della SPD, il 60enne Steinmeier è noto per essere un abile negoziatore, come dimostrato nel corso della recente crisi ucraina.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.