Navigation

Spagna, strage di studenti in autostrada

Scontro all'alba tra un bus e un'auto sulla Valencia-Barcellona, il conducente del pullman portato in commissariato

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 marzo 2016 - 20:41

Almeno 13 giovani sono morti e una trentina sono rimasti feriti in uno scontro frontale tra un bus e un'auto avvenuto questa mattina verso le 6 sull'autostrada Valencia-Barcellona, nei pressi di Tarragona (Catalogna).

Secondo le prime informazioni l'incidente potrebbe essere stato originato da un errore dell'autista del pullman proveniente da Valencia, su cui viaggiavano numerosi studenti universitari del programma internazionale Erasmus, tra i quali alcuni svizzeri.

Il Dipartimento federale degli affari esteri ha fatto sapere che tra i feriti c'era una studentessa elvetica, che però è già stata dimessa dall'ospedale. Il conducente, rimasto ferito anch'egli in modo lieve nell'impatto, è stato trasferito al vicino commissariato di polizia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.