Navigation

Smascherato 'Jihadi John', tra stupore e polemiche

Il boia di numerosi video dell'Isis si chiama Mohamed Ewazi ed è cresciuto nella middle class londinese; fermato più volte dall'intelligence britannica, è riuscito a fuggire in Siria due anni fa

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 febbraio 2015 - 13:08

La Gran Bretagna è scossa il giorno dopo la scoperta dell'identità di Jihadi John, il sanguinoso boia dello stato islamico apparso in numerosi video delle esecuzioni degli ostaggi. C'è sgomento nell'apprendere che Mohamed Ewazi è cresciuto nella middle class londinese ma c'è anche polemica per il pessimo lavoro di prevenzione dell'intelligence inglese.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?