Navigation

Siria, le truppe russe si ritirano

Rimarranno un migliaio di soldati per presidiare le due basi di Latakia, effettuare voli di ricognizione, e bombardare le postazioni dello Stato islamico

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 marzo 2016 - 14:54

Il ritiro delle truppe russe in Siria è iniziato e sta riaccendendo le speranze che i colloqui di pace in corso a Ginevra possano avere un'evoluzione positiva.

Ciò accade proprio nel giorno dell'anniversario della guerra civile siriana, iniziata 5 anni fa con le prime manifestazioni di piazza contro il presidente Assad.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.