Navigation

Siria, dalla Russia armi e uomini

Putin starebbe usando lo spazio aereo iraniano per le operazioni militari, operazioni che preoccupano la comunità internazionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 settembre 2015 - 12:46

Molti rifugiati provengono dalla Siria, stretta nella morsa della guerra civile che oppone i soldati fedeli al Presidente Assad e i ribelli al suo regime. Regime che gode però anche del sostegno militare della Russia, che non fa più mistero di queste sue manovre.

Il Cremlino ha infatti confermato l'invio di armi in Siria per combattere la minaccia dello Stato islamico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.