Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Sfuggiti i nomi al sito web delle scappatelle

Pirati informatici hanno sottratto e diffuso i dati dei clienti di Ashley Madison, piattaforma online per mariti e mogli in cerca di incontri extraconiugali

I pirati informatici stanno mettendo a rischio milioni di matrimoni - e reputazioni- in tutto il mondo. Gli hacker hanno infatti sottratto e diffuso i nomi dei clienti di Ashley Madison, il sito più celebre tra chi è in cerca di avventure extraconiugali.

Sul caso indaga l'FBI, perché il furto mostra anche tutta la fragilità della privacy su Internet a ci tutti, fedifraghi o no, affidiamo ogni giorno parte delle nostre identità tra social media e acquisti online.

Ashley Madison è un sito pensato per mogli e mariti in cerca di una scappatella. In poco più di dieci anni ha conquistato milioni di iscritti in tutto il mondo di cui ora, nonostante le promesse di discrezione e anonimato, si potrà ora conoscere nome, cognome e pure preferenze sessuali.

L'attacco informatico è partito come ricatto un mese fa: i pirati moralisti chiedevano la chiusura del sito pena, appunto, la diffusione dei nomi.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×