Navigation

Senza fine l'emergenza migranti

Oggi soccorse 860 persone, ieri 460. È un fiume in piena che non si riesce a gestire. il caso di Eraclea, con i migranti in spiaggia.

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 luglio 2015 - 21:54

Quasi 800 migranti che cercavano di attraversare il Mediterraneo sono stati soccorsi al largo della Libia e sono nel frattempo arrivati a Palermo a bordo di una nave norvegese. Tra loro anche 100 donne e una trentina di bambini. Ieri erano stati salvati altri 460 profughi.

E così l'Italia smista migliaia di profughi sul proprio territorio, a volte anche in stazioni balneari, e questo non sempre piace a chi opera nel settore turistico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.