Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Sedici arresti in Belgio ma Salah non è fra loro



Terrorismo, ondata di arresti a Bruxelles

Terrorismo, ondata di arresti a Bruxelles

(tvsvizzera)

È il bilancio delle operazioni di polizia lanciate domenica sera. Una ventina le perquisizioni

Sono sedici le persone arrestate domenica sera nella regione di Bruxelles, a seguito delle operazioni intraprese dalla polizia contro la minaccia terroristica nel paese. Lo ha reso noto lunedì notte durante una conferenza stampa il procuratore federale Eric Van der Sypt, precisando che che sono state invecediciannove le perquisizioni effettuate. Le forze dell'ordine non hanno tuttavia scoperto armi o esplosivi.Non è stato inoltre intercettato Salah Abdeslam, il principale ricercato nel quadro dell'inchiesta legata agli attacchi terroristici a Parigi dello scorso 13 novembre. L'uomo è ancora in fuga: la polizia lo avrebbe visto a Liegi ma poi avrebbe perso le sue tracce mentre scappava su una vettura di grossa cilindrata in direzione della Germania.

Nella capitale belga sarà valido anche lunedì lo stato di allerta massima, con la conseguente chiusura di metropolitana e scuole. È stata chiusa purel'ambasciata canadese, fino a nuovo avviso.

Red.MM/ARi/EnCa



Gli agenti belgi entrati in azione domenica sera a Bruxelles

Gli agenti belgi entrati in azione domenica sera a Bruxelles

(reuters)

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×