Navigation

Scontri mondiali a San Paolo

Guerriglia urbana a poche ore dalla partita inaugurale Brasile-Croazia

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 giugno 2014 - 22:00

Black-bloc, infiltrati in un corteo di protesta contro i mondiali di calcio a San Paolo, hanno provocato disordini e la polizia è intervenuta con lacrimogeni, idranti e pallottole di gomma. Due giornaliste della CNN e un operatore televisivo locale sono rimasti feriti negli incidenti. Ma non vi è ancora un bilancio ufficiale degli scontri.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.