Navigation

Russia: paghe basse, si va nell'ISIS

Per anni la Russia ha dato lavoro a milioni di stranieri. Ma da quando il corso del Rublo è crollato a queste persone non conviene più lavorare per pochi soldi. Spesso tornano a cercare fortuna in patria e alcune di loro, le più disperate, si arruolano addirittura per l'Isis.

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 aprile 2015 - 13:05

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.