Navigation

Russia, il giorno delle elezioni regionali

Sono chiamati alle urne 59 milioni di elettori, poco più della metà degli aventi diritto

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 settembre 2015 - 15:17

Russia al voto per le amministrative, primo importante test elettorale per Putin ad un anno e mezzo dall'annessione della Crimea e nel pieno di una crisi economica che si preannuncia lunga. Ma per il leader del Cremlino, è una vittoria annunciata. L'opposizione extraparlamentare, l'unica contestare il potere, è stata infatti esclusa ai nastri di partenza in tre delle quattro regioni dove si era presentata ed è stata ammessa in una quarta ma tra ostacoli di varia natura, non ultimo la facile accusa in questi tempi, di essere al servizio di Washington o di Kiev.

I 57.622 seggi sono aperti dalle 8.00 di domenica mattina e chiuderanno alle 20.00 locali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.