Navigation

Russia, arresto eccellente

Fermato il ministro dell'economia Alexey Ulyukayev con l'accusa di aver incassato una tangente milionaria in cambio del sostegno a una compagnia petrolifera

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 novembre 2016 - 12:46

Arresto eccellente in Russia: il ministro dell'economia Alexey Ulyukayev è finito in manette con l'accusa di aver incassato una tangente milionaria in cambio del sostegno a un accordo di una importante compagnia petrolifera.

Il portavoce del Cremlino ha parlato di accuse serie e ricordato che occorrerà comunque aspettare l'evolversi dell'iter giudiziario prima di formulare sentenze definitive.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.