Navigation

Rinnovabili, Solar Impulse nella storia

André Borschberg ha sorvolato il Pacifico, senza sosta per 5 giorni dal Giappone alle Hawaii in solitaria, sul velivolo a propulsione "solare"

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 luglio 2015 - 21:06

C'è l'ha fatta Solar Impulse a superare la prova più difficile. Poco prima delle 18, ora svizzera, il velivolo a propulsione solare guidato da André Borschberg è atterrato alle Hawaii, dopo quasi 120 ore di volo. Il pilota 62enne ha effettuato l'ottava tappa, tra Nagoya (Giappone) a Kalaeloa (Honolulu), compiendo non senza difficoltà una traversata sul Pacifico di 8'171 chilometri in solitaria, ai comandi di Solar Impulse.

Il commento di un felice, ma provato, André Borschberg al suo arrivo alle Hawaii dove ha stabilito il nuovo record di volo in solitaria volando quasi 5 giorni

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.