Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Rimpatrio lento da Sharm el-Sheikh

18mila turisti attendono ancora nella località egiziana di poter rientrare a casa. Intanto l'ipotesi della bomba sull'aereo russo precipitato acquista sempre più forza

Sono solo 8 gli aerei britannici che venerdì sono riusciti a lasciare Sharm el-Sheikh diretti nel Regno Unito con a bordo circa 1400 turisti. Ne restano dunque ancora più di 18mila da rimpatriare. E intanto anche le operazioni di rimpatrio pianificato per i cittadini russi hanno preso il via, mentre l'ipotesi di una bomba - all'origine del crash dell'aereo russo - acquista sempre più forza.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box