Navigation

Rientro dei capitali, "arriveranno solo le briciole"

I commenti in Italia dopo l'approvazione definitiva in Senato della Voluntary disclosure

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 dicembre 2014 - 18:18

Il rientro dei capitali detenuti all'estero è realtà. La voluntary disclosure dovrebbe andare a regolarizzare le somme e i beni che si possiedono in territorio estero. Ma chi ne andrà realmente a benficiare di questa normativa? Chi verrà colpito maggiormente? E, soprattutto, avrà i suoi effetti positivi sulla fuga di capitali all'estero, oppure sarà semplicemente un flop? I commenti di Massimo Morici (giornalista economico di Panorama.it), Giordano Lombardo (presidente di Assogestioni) e Pierluigi Ciocca (banchiere ed economista già vicedirettore generale della Banca d'Italia dal 1995 al 2006).

Alessandro Chiatto

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.