Navigation

Ridefinizione dei rapporti tra Londra e Bruxelles

Il primo Ministro inglese David Cameron arriva a Bruxelles in cerca di sostegno per le riforme chieste dalla Gran Bretagna

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 febbraio 2016 - 20:27

È una settimana cruciale per il futuro della Gran Bretagna nell'Unione europea.

Il premier britannico David Cameron si è recato a Bruxelles per difendere la posizione di Londra, soprattutto, in vista del summit europeo di giovedì, per tentare di convincere i 28 paesi membri ad approvare il piano di riforme che rinegozierebbe l'adesione di Londra nell'UE.

La mancanza di un punto comune potrebbe aprire la strada alla temuta Brexit, ovvero l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione. Tema su cui i cittadini britannici saranno chiamati ad esprimersi in un prossimo referendum.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.