Navigation

Renzi litiga con la sindaca leghista

Battibecco a margine dell'inaugurazione della Brebemi

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 luglio 2014 - 18:30

Piccolo battibecco tra il presidente del Consiglio e alcuni sindaci presenti all'inaugurazione della Brescia-Milano. Il tutto è ovviamente rimasto entro limiti civilissimi ma non sono mancate le richieste di sospensione del patto di stabilità, che lega le mani agli enti locali. In particolare la sindaca leghista di Castelcovati (Brescia), Camilla Gritti, che si è presentata senza la fascia tricolore, ha lamentato l'elevata disoccupazione nel suo piccolo comune e i troppi immigrati impiegati nel settore dell'edilizia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.