Navigation

Renzi blocca la riforma del fisco

Keystone

La conferma: "questa norma la rimanderemo in parlamento soltanto dopo l'elezione del Quirinale". E i cinque stelle: "Regalo di Natale per Silvio"

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 gennaio 2015 - 10:54

La riforma fiscale si blocca e approderà in Parlamento, modificata solamente dopo l'elezione del Presidente delle Repubblica.

Lo stop al decreto è arrivato direttamente da Matteo Renzi. Nessuna legge ad personam ha detto il Premier, riferendosi ad una norma che avrebbe depenalizzato il reato per cui Silvio Berlusconi è stato condannato al termine del processo Mediaset e dato così al Cavaliere l'agibilità politica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.