Navigation

Razzi sull'aeroporto di Kabul

Contenuto esterno

Almeno cinque razzi sono stati lanciati, nella notte su lunedì, contro l'aeroporto di Kabul ma sono stati intercettati dal sistema anti-missili americano. Al momento non sembrano esserci vittime. Lo riporta la catena televisiva Fox citando fonti della difesa statunitense. Secondo indiscrezioni riportate da altri media che citano alcuni testimoni, i razzi sarebbero stati lanciati da un'auto.

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 agosto 2021 - 08:32
tvsvizzera.it/fra

Altri due razzi, secondo fonti di stampa locali, avrebbero sorvolato la capitale afghana Kabul anche alle prime luci di lunedì, alla vigilia della partenza prevista per domani, 31 agosto, dell'esercito statunitense dall'Afghanistan, che sta effettuando le ultime evacuazioni. Il luogo in cui i razzi sono atterrati non è stato identificato, così come non sono chiari gli obiettivi dell’attacco missilistico.

Il giorno prima dell’addio definitivo delle truppe USA dal Paese, in Afghanistan sono rimasti ancora circa 300 cittadini statunitensi da evacuare, ha specificato il segretario di Stato americano Antony Blinken. "Stiamo lavorando instancabilmente nelle ore e nei giorni a riuscire portarli via da Kabul”, ha ricordato in un’intervista alla TV ABC.

Finora circa 114’000 persone, tra cui quasi 5’500 cittadini statunitensi, sono state evacuate dall'Afghanistan in un massiccio ponte aereo iniziato il 14 agosto, il giorno prima che i talebani prendessero Kabul.

Solidarità

La Catena della Solidarietà si è attivata per una raccolta fondi a favore della popolazione in Afghanistan, le cui necessità dal punto di vista umanitario sono state amplificate dall’ascesa al potere dei talebani. Donazioni sono possibili sul conto postale 10-15000-6 o direttamente sul sito www.catena-della-solidarietà.chLink esterno.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.