Navigation

Razzi: "Mattarella per bene, ma non sorride mai"

Il senatore residente in Svizzera sul candidato forte alla presidenza della Repubblica

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 gennaio 2015 - 16:31

Dovrebbe sorridere di più. Questo il difetto che il senatore Antonio Razzi, residente in Svizzera ed eletto dagli italiani all'estero tra le fila di Forza Italia, trova al candidato forte per la presidenza della Repubblica.

"È molto serio: non sorride mai. Sorridere fa bene al cuore e un presidente che sorride ha il cuore meglio preparato a risolvere i problemi dei cittadini". Una battuta, secondo lo stesso Razzi, per il quale evidentemente -forse anche a causa dell'imitazione di Crozza- il sorriso è una cosa... seria.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.