Navigation

Rapina con la figlia di 7 mesi in braccio

Arrestata nel Napoletano una coppia che ha svaligiato a inizio mese una farmacia. Nel video le immagini del colpo.

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2015 - 16:31

Due coniugi sono finiti in manette per un colpo commesso in una farmacia a Quarto, comune nella zona flegrea alle porte di Napoli. Nelle immagini riprese dalle videocamere, che sono state utilizzate dai carabinieri per risalire agli autori, si vede una donna 29enne che entra nel negozio nel centrale Corso Italia con in braccio la figlia di 7 mesi per un sopralluogo.

Al suo via libera entra il marito 35enne, a volto coperto, che sotto la minaccia di una pistola, risultata poi un giocattolo, si fa consegnare circa 3'000 euro dalla cassa, prima di dileguarsi in tutta fretta. Nel giro di pochi giorni gli investigatori sono però riusciti a identificare e catturare la coppia, residente nello stesso comune

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.