Navigation

Proteste negli USA per l'elezione di Trump

In molte città cortei e manifestazioni degli oppositori

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 novembre 2016 - 13:04

L'elezione di Donald Trump ha provocato un'ondata di proteste negli Stati Uniti. Nelle principali città del paese migliaia di persone sono scese in strada, denunciando le prese di posizione sessiste e xenofobe del nuovo inquilino della Casa Bianca. I cortei, in alcuni casi, hanno bloccato il traffico, ma in generale si sono svolti nella calma. Oggi intanto Trump sarà ricevuto da Obama.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.