Proposta a Taiwan Voli senza meta: un successo

Un aereoplano visto dal basso mentre decolla all aeroporto di Taipei.

Sull'isola di Taiwan c'è tanta voglia di volare in questi tempi di divieti che molti hanno deciso di prendere un aereo tanto per fare una gita...

Keystone / Ritchie B. Tongo

Ci deve essere un motivo per volare? È quanto si è chiesta una compagnia aerea di Taiwan che ha deciso di proporre i “flights to nowhere”, letteralmente i voli senza una destinazione.

I passeggeri si imbarcano dall’aeroporto di Taoyuan diretti verso lo stesso scalo. Si tratta di un volo che si svolge per il solo scopo del viaggio. Il tragitto prevede il sorvolo dell’isola giapponese di Miyakojima e poi si vola su Taiwan due volte, una in senso orario e l’altra in senso antiorario. Nei punti di interesse il pilota scende anche di quota.

“Abbiamo deciso di proporlo perché in tempi di pandemia a molte persone manca volare” ha affermato un portavoce della compagnia aerea che, visto il successo, ha deciso di estendere i voli fino alla fine di ottobre.


tvsvizzera.it/fra con RSI

Parole chiave