Presidenziali USA Trump pronto a lasciare la Casa Bianca

Trump mentre arriva alla sala stampa

Keystone / Kevin Dietsch / Pool

Donald Trump ha annunciato che se il 14 dicembre i grandi elettori certificheranno la vittoria di Joe Biden lascerà la Casa Bianca.

Parlando con i reporter alla Casa Bianca, Trump ha spiegato che sarebbe difficile per lui concedere la vittoria a Biden in base alle attuali circostanze, insistendo che le "elezioni sono state una frode".

Trump si è rifiutato di rispondere alla domanda se parteciperà alla cerimonia di giuramento di Biden. Il presidente si è limitato a dire di avere già una risposta sulla sua presenza all'Inauguration day ma di non volerla rivelare al momento. Trump ha parlato con i reporter dopo una teleconferenza con alcuni alti ufficiali delle Forze Armate nel giorno del Ringraziamento.

Intanto CBS News ha reso noto che il ticket presidenziale Joe Biden-Kamala Harris ha passato la soglia degli 80 milioni di voti (80'026’721), un record assoluto per un presidente eletto degli Stati Uniti, mentre il conteggio delle presidenziali non è ancora del tutto terminato. Trump dal canto suo, con i suoi 73'890’295 voti finora convalidati sarebbe sarebbe secondo in assoluto. 

L'emittente ha poi ricordato che quest'anno hanno votato 159 milioni di persone, il 66,7% del totale: un'affluenza che non si registrava dal 1900.

Per quanto riguarda il vaccino anti-Covid, Trump ha annunciato che la sua consegna comincerà la prossima settimana, quando, tra l'altro, il tycoon sarà in Georgia per sostenere i due candidati repubblicani nei ballottaggi di gennaio per il Senato. 

Il servizio del telegiornale:


tvsvizzera.it/fra con RSI


Desiderate ricevere ogni settimana una selezione di nostri articoli? Abbonatevi alla newsletter gratuita.