Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

politica usa Bezos denuncia ricatto di giornale vicino a Trump

(2)

Bezos denuncia ricatti

Il proprietario di Amazon Jeff Bezos ha rivelato un tentativo di estorsione da parte di un giornale scandalistico vicino a Trump. Il direttore di National Enquirer, secondo quanto ha affermato il miliardario statunitense, avrebbe minacciato di pubblicare sue fotografie intime se non avesse dichiarato che gli articoli che lo riguardavano non avevano alcun fine politico.

Quest’episodio rientra nella lunga vertenza che vede opposto Jeff Bezos, proprietario del Washington Post e la popolare testata. Da parte sua il dirigente di Amazon ha precisato che non vuole la pubblicazione di sue foto personali con la fidanzata Lauren Sanchez ma d’altra parte non intende partecipare a note pratiche consistenti in ricatti, favoritismi politici, attacchi personali e corruzione in uso tra i suoi avversari.  

Il ricatto emergerebbe chiaramente delle e-mail inviate dal legale della American Media Inc, gruppo che controlla il tabloid incriminato, a uno dei più stretti collaboratori di Bezos in cui si chiede di fermare le indagini avviate dal proprietario di Amazon per scoprire come il National Enquirer abbia ottenuto messaggi e foto personali nel servizio in cui il tabloid svelò l'imbarazzante relazione con la Sanchez (il magnate sta divorziando dalla moglie MacKenzie).

Più in generale è nota l’irritazione di Donald Trump, espressa anche in numerosi tweet, verso quella che lui considera una campagna di stampa ostile condotta dal WP nei suoi confronti.  

     

tvsvizzera/reuters/ats/spal con RSI (TG dell'8.2.2019)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box