Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Politecnici svizzeri al top



Ancora una volta il Politecnico di Zurigo si è confermato al top tra gli atenei mondiali

Ancora una volta il Politecnico di Zurigo si è confermato al top tra gli atenei mondiali

(keystone)

I due atenei svizzeri sono tra le 20 università più prestigiose del mondo. Una classifica guidata dall'MIT di Boston

I due politecnici federali di Zurigo e Losanna si confermano tra le scuole più prestigose del mondo. I due atenei figurano infatti anche quest'anno fra i «top 20» nella prestigiosa classifica mondiale delle università stilata dalla società britannica Quacquarelli Symonds. In particolare l'itituto zurighese si piazza al 12esimo posto (invariato rispetto alla precedente classifica), mentre l'EPFL di Losanna al 17esimo (guadagna due posti).

Non solo i politenici

La bontà delle università svizzere è sottolineato anche dal fatto che nell «top 100» figurano anche l'Università di Zurigo (passa da 78esima a 57esima) e quella di Ginevra (da 71esima a 85esima). Appena più distanti Losanna è 105esima (avanza di di sei posizioni), Basilea 116esima (meno sei) e Berna passa da 154esima a 145esima.

MIT di Boston

Per la terza volta guida la classifica il celeberrimo Massachussetts Institute of Technology (MIT) di Boston, seguito a pari merito dall'università inglese di Cambridge e dall'Imperial College di Londra. L'altro ateneo prestigioso americano, l'Harvard University passa invece dalla seconda alla quinta posizione.

Il «World University Ranking» che ha per obiettivo di censire gli 800 migliori atenei del mondo, appare quest'anno per la decima volta.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×