Navigation

Papa Francesco a Washington da Obama

L'arrivo all'aeroporto militare di Andrews

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 settembre 2015 - 20:38

Dopo aver lasciato Cuba, papa Francesco è arrivato martedì sera a Washington, dove ad accoglierlo all'aeroporto militare di Andrews è arrivato il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama con famiglia al seguito, compresa la suocera.

Papa Bergoglio ha passato la notte presso la Nunziatura apostolica di Washington, dov'è arrivato a bordo di una piccola FIAT 500 grigia con una targa personalizzata del Vaticano.

La visita ufficiale alla Casa Bianca e il discorso davanti al Congresso sono previsti nella giornata di mercoledì.

Papa Francesco resterà 6 giorni negli Stati Uniti, un viaggio che lo porterà anche a New York, al quartier generale delle Nazioni Unite e a Philadelphia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.