Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Papa Francesco a Scampia: la corruzione "spuzza"

Alle 100mila persone accorse sul lungomare Caracciolo l'arrivederci del Pontefice è in napoletano

La corruzione puzza, reagite alla camorra. Questo l'appello lanciato da papa Francesco in visita sabato a Napoli, dove si è fermato anche a Scampia il quartiere associato alla miseria e alla malavita organizzata.

Una giornata intensa quella del Pontefice, come sempre vicino ai più bisognosi e agli emarginati, che termina in mezzo alla gente, come piace a lui.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×