Navigation

Obama revoca embargo armi al Vietnam dopo 50 anni

Nel 2014 l'embargo sulla vendita di armi al Vietnam era già stato ammorbidito

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 maggio 2016 - 13:07

Il presidente americano Barack Obama ha annunciato in una conferenza stampa ad Hanoi, dove si trova in visita ufficiale, che gli Stati Uniti hanno deciso di revocare completamente l'embargo sulla vendita di armi al Vietnam.

"Gli Stati Uniti revocano completamente il divieto di vendita di equipaggiamenti militari al Vietnam che è stato in vigore per 50 anni", ha detto Obama durante la conferenza. La decisione rientra nel desiderio di normalizzare le relazioni tra Stati Uniti e Vietnam e cancellare un divieto "basato su una divisione ideologica tra i nostri due Paesi".

La visita di Obama ad Hanoi, la terza di un presidente Usa dalla fine della guerra nel 1975 dopo quelle di Bill Clinton e di George W. Bush, e la revoca dell'embargo coronano un cammino ventennale di riavvicinamento tra Stati Uniti e Vietnam da molti ritenuto impensabile.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.