Navigation

Obama contro la Brexit

Immediata non meno che irritata la reazione degli euroscettici che hanno accusato il presidente americano di "incoerenza, inconsistenza e ipocrisia"

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 aprile 2016 - 20:48

Prosegue la visita di Barack Obama nel Regno Unito. Dopo aver reso omaggio alla Regina Elisabetta per il suo 90esimo compleanno, il presidente degli Stati Uniti ha incontrato il Premier David Cameron.

Come già in una lettera pubblicata venerdì mattina da un quotidiano, anche a Downing Street Obama si è apertamente schierato contro la Brexit e per la permanenza del Regno Unito nell'Unione Europea, suscitando le vibranti proteste degli euroscettici.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.