Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Nuovo Vatileaks: pubblicata una missiva privata del Pontefice



Il cardinale Gerhard Ludwig Müller incontra il Papa poco dopo esser stato nominato cardinale

Il cardinale Gerhard Ludwig Müller incontra il Papa poco dopo esser stato nominato cardinale

(keystone)

Per prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fedei "l'intenzione di chi ha voluto la pubblicazione la lettera è seminare liti, creare tensione"

Sarà per il coloro della bandiera della Città del Vaticano, ma si fa presto a parlare di giallo sulla presunta lettera di critiche consegnata a Papa Francesco e firmata da 13 padri sinodali e soprattutto resa pubblica su un blog di un vaticanista.

Lo scandalo non è tanto la lettera in sé, ma il fatto che sia diventata pubblica una missiva privata del Pontefice. Così si è espresso il cardinale Gerhard Ludwig Müller, prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, in un'intervista al Corriere della Sera. "L'intenzione di chi ha voluto la pubblicazione di questa lettera - ha aggiunto il Cardinale - è seminare liti, creare tensione. Questo è un nuovo Vatileaks".

Chiedendo ai padri di "non cedere" ad una "ermeneutica cospirativa", "io penso che Francesco parlasse di chi sostiene che nella Curia Romana ci sia una opposizione contro il Papa. Quelli che dicono e scrivono che Francesco è circondato da lupi. È una espressione offensiva e criminale", aggiunge sempre Müller.

red/ansa

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×