Navigation

Nuovo attentato: 23 morti

È successo nel Burkina Faso. Liberate 120 persone

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 gennaio 2016 - 12:08

Un albergo di lusso e un ristorante nel centro di Ouagadougou, la capitale del Burkina Faso, sono stati presi d'assalto da un gruppo jihadista. Dopo l'assedio, durato tutta la notte, i terroristi hanno appiccato il fuoco. I morti sarebbero almeno 23, mentre le persone liberate dalle forze di sicurezza più di 120. Le vittime sono di 18 nazionalità diverse, non ancora precisate.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.