Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Nuovo attacco terroristico in Turchia, sei morti

Colpito un posto di polizia nel sud-est del paese, il governo accusa i ribelli curdi

Un nuovo attentato ha scosso la Turchia. A soli due giorni dall'esplosione avvenuta nei pressi della Moschea Blu ad Istanbul, in cui sono morti 10 turisti, un attacco terroristico ha colpito il posto di polizia di Cinar, località nei pressi della città a maggioranza curda Diyàrbakir. Alla deflagrazione di un'autobomba è seguito un assalto con armi da fuoco in cui sono morte sei persone, tra cui cinque civili (due nello scoppio dell'ordigno e tre nel crollo dell'edificio adiacente al commissariato). Le autorità turche attribuiscono l'attentato ai ribelli curdi del PKK.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×