Navigation

Nuovi rinvii di migranti verso la Turchia

In Grecia sono ripresi, all'alba, i rinvii, come previsto dagli accordi raggiunti dall'Unione europea con Ankara

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 aprile 2016 - 13:02

I primi trasferimenti erano avvenuti lunedì. A salpare dall'isola sono stati due gruppi di profughi, per lo più pachistani.

Al porto di Lesbo, dove il 16 aprile arriverà in visita anche Papa Francesco, ci sono state nuove manifestazioni degli attivisti contrari ai respingimenti dei migranti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.