La televisione svizzera per l’Italia

Nuovi documenti classificati nel garage di Joe Biden

Sono stati ritrovati nuovi documenti classificati in una delle due residenze del presidente Joe Biden in Delaware, e più precisamente nel garage della sua casa a Wilmington. Lo conferma la stessa Casa Bianca. Il neo speaker della Camera Kevin McCarthy chiede ora che il Congresso indaghi su Joe Biden e sui documenti classificati di cui era in possesso.

Contenuto esterno

McCarthy ha condannato l'”uso politico” della giustizia da parte dell’amministrazione, i “due pesi e due misure”, con la notizia e le foto immediate delle carte top secret sequestrate a Donald Trump, mentre la scoperta dei documenti di Biden è stata rivelata dopo oltre due mesi, per ora senza alcuna immagine. 

Lo speaker ha criticato Biden anche per aver definito irresponsabile il suo predecessore per il cattivo uso di documenti classificati quando lui sembra aver fatto lo stesso. Critiche anche all’amministrazione e ai media per aver soppresso la storia sul laptop di Hunter Biden, il figlio del presidente.

Nuovi documenti classificati

Durante le ricerche – “concluse mercoledì 11 gennaio 2023” – dopo il ritrovamento il 2 novembre scorso di altre carte top secret in un suo ex ufficio a Washington, i suoi avvocati hanno scoperto “tra carte personali e politiche un piccolo numero di altri documenti dell’amministrazione Obama-Biden con segni di classificazione”, si legge nel comunicato.

“Tutti tranne uno sono stati trovati in uno spazio-magazzino nel garage della residenza del presidente” a Wilmington, prosegue la nota. “Un documento di una pagina è stato scoperto tra materiale immagazzinato in una stanza adiacente” mentre “nessun documento è stato rinvenuto nella residenza di Rehoboth Beach”, la sua casa al mare. Gli avvocati ribadiscono di collaborare pienamente con il dipartimento di Giustizia e di averlo informato subito.

“Le carte top secret trovate a Wilmington non erano in mezzo alla strada, erano al sicuro, in garage dove sono le mie Corvette”, si è difeso Biden rispondendo ad una domanda dei giornalisti alla Casa Bianca.

Il ritrovamento è destinato ad aumentare l’imbarazzo di Biden e la pressione dei repubblicani sul presidente, dopo che aveva definito Donald Trump irresponsabile per aver immagazzinato centinaia di documenti sensibili, alcuni top secret, nella sua residenza di Mar-a-Lago.

Attualità

carro armato

Altri sviluppi

Carri armati israeliani nel centro di Rafah

Questo contenuto è stato pubblicato al Malgrado le condanne giunte da tutto il mondo dopo l'attacco di domenica notte, nel quale sono morti decine di civili, l'esercito israeliano prosegue le operazioni nel sud della Striscia di Gaza.

Di più Carri armati israeliani nel centro di Rafah

Altri sviluppi

Un alunno su sei è in sovrappeso

Questo contenuto è stato pubblicato al Il sovrappeso e l'obesità rimangono una sfida per i bambini e gli adolescenti. Secondo un monitoraggio che si riferisce all'anno scolastico 2022/23, un alunno su sei ha problemi con la bilancia.

Di più Un alunno su sei è in sovrappeso

Altri sviluppi

Quasi un terzo degli svizzeri ha già litigato coi vicini, sondaggio

Questo contenuto è stato pubblicato al Secondo un sondaggio in Svizzera quasi un terzo della popolazione ha già vissuto liti con il vicinato. I motivi più comuni sono l'eccesso di rumori, problemi con la lavanderia, infrazioni delle regole sui posteggi e diatribe riguardanti la proprietà di terreni.

Di più Quasi un terzo degli svizzeri ha già litigato coi vicini, sondaggio
bandiere in un viale

Altri sviluppi

Le spie vanno espulse sistematicamente

Questo contenuto è stato pubblicato al Il Consiglio degli Stati ha approvato lunedì una mozione che prevede di rafforzare i meccanismi di espulsione per gli agenti stranieri.

Di più Le spie vanno espulse sistematicamente
Tre donne prese di schiena in un centro federale d'accoglienza.

Altri sviluppi

Le donne afghane continueranno a ricevere asilo in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Le donne afgane continueranno in linea di principio a ricevere asilo in Svizzera. La prassi attuale della Segreteria di Stato della migrazione (SEM) potrà essere sostanzialmente mantenuta.

Di più Le donne afghane continueranno a ricevere asilo in Svizzera

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR