Navigation

Nobel medicina, premiata la ricerca sulle parassitosi

Vincono la cinese Tu Youyou, l'irlandese William Campbell, il giapponese Satoshi Omusa; grazie a loro, migliori cure per malaria e filariasi linfatica

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 ottobre 2015 - 16:03

Sono due uomini e una donna i vincitori del premio Nobel per la medicina. Metà del premio sarà diviso tra l'irlandese William Campbell e il giapponese Satoshi Omura, l'altra metà sarà assegnata alla cinese Tu Youyou. Il risultato delle loro ricerche ha fornito nuovi mezzi per la lotta contro malattie causate da parassiti.

Campbell e Omura sono stati premiati per la loro ricerca sulle malattie causate da parassiti, lavoro che ha portato alla scoperta di un nuovo principio attivo fondamentale nella lotta a malattie come la filariasi linfatica causate da parassiti. La cinese Tu si è aggiudicata l'altra metà del premio per la scoperta dell'artemisina, un farmaco che ha drasticamente ridotto il tasso di mortalità nelle persone affette da malaria.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.