Navigation

Nigeria, offensiva contro Boko Haram

Sarebbe rimasto ferito gravemente il ricercato numero uno, il leader Abubakar Shekau. Si attendono conferme

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 agosto 2016 - 12:51

"Abubakar Shekau è stato ferito mortalmente". Ad annunciare, con un messaggio su Twitter, la morte del leader dell'organizzazione integralista islamica Boko Haram è l'esercito nigeriano. Il terrorista è stato ucciso durante un raid aereo in cui, secondo quanto riportato dall'International Business Times, sarebbero morti altri comandanti del gruppo.

BREAKING NEWS: NIGERIAN AIR FORCE RAID KILLS BOKO HARAM TERRORISTS COMMANDERS... "ABUBAKAR SHEKAU" FATALLY WOUNDED!

— Nigerian Army (@HQNigerianArmy) 23 agosto 2016Link esterno

End of insertion

Nel settembre del 2014 anonime "fonti della sicurezza" avevano riferito che Shekau era rimasto ucciso nel corso di violenti combattimenti con l'esercito camerunese, ma il mese successivo il leader islamista era comparso in un video affermando di essere ancora vivo.

ANSA/ATS/CaL

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.