Navigation

Niente sesso? Ti sequestro!

Donne di polso tvsvizzera

Una donna rinchiuso il suo amante perché "colpevole" di calo del desiderio

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 agosto 2015 - 13:58

Una 46enne ha chiuso a chiave nel seminterrato il suo amante, un 25enne conosciuto durante un periodo di ferie, "colpevole", secondo lei, di non voler più altri rapporti sessuali con lei. Il fatto, che sembra una cronaca a ruoli invertiti, è successo ad Arzano, a nord di Napoli.

Mentre gli esperti della cabala corrono a giocare le schedine (25, 46, l'amante che si allontana, 87 e i carabinieri, 24), sulla bocca dei residenti corre il proverbio... "Chi ha i denti non ha pane, e chi ha pane non ha i denti". Il giovane è riuscito a chiedere aiuto ad alcuni passanti i quali hanno subito allertato le autorità. La donna è stata poi arrestata con l'accusa di sequestro di persona.

La fugace relazione estiva è stata organizzata a casa di lei. Poi, alla richiesta del giovane di lasciare l'alcova, la donna, ancora desiderosa della sua presenza, ha reagito con le maniere forti e all'ennesimo "no" ha preso le chiavi e l'ha rinchiuso nel seminterrato.

RSI/NEWSLink esterno/Ansa/px

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.