Navigation

Niente pena di morte per il killer del Colorado

James Holmes, il 24enne americano autore della strage del 2012 nel cinema di Aurora, in Colorado, è stato condannato all'ergastolo

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 agosto 2015 - 14:30

In molti si aspettavano che James Holmes venisse condannato a morte, come aveva chiesto l'accusa, ma la giuria non è riuscita ad esprimersi all'unanimità

Nonostante i 12 morti e i 70 feriti in seguito alla sparatoria, la giuria non ha deciso per la pena capitale come chiesto dall'accusa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.