Navigation

Navi della NATO nel Mediterraneo

Una missione nel Mar Egeo per far fronte alla crisi dei migranti, con un duplice obiettivo: monitorare il flusso di rifugiati, ma anche smantellare la rete di trafficanti

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 febbraio 2016 - 12:48

Colpire i trafficanti e mettere fine a quello che è definito un vero e proprio sfruttamento. Questo l'obiettivo principale di questa operazione che sarà condotta da Germania, Grecia e Turchia, i tre Paesi che hanno chiesto all'alleanza Atlantica di agire per far fronte all'enorme esodo di rifugiati.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?