Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Morte tre operatrici Sequestro e sparatoria in ospizio per veterani USA

Due anziani camminano nei pressi di un auto della polizia accanto al cartello 'Veterans Home of California'

La struttura ospita un migliaio di veterani. È la più grande degli USA di questo genere.

(Copyright 2018 The Associated Press. All rights reserved.)

Tre donne e il loro sequestratore sono morti venerdì in una struttura per veterani di guerra in California. I corpi sono stati ritrovati dopo una sparatoria, alla fine di una lunga trattativa intrapresa invano dalla polizia.

L'ospizio, che si trova a Yountville nella Napa Valley, era stato attaccato da un uomo armato di un fucile automatico e altre due armi, e vestito di giubbotto anti-proiettili.

I negoziatori hanno cercato di convincerlo ad arrendersi e a liberare gli ostaggi, che si riteneva fossero ospiti di quello che è il più grande centro per reduci del Paese, la Veterans Home of California, subito isolata dalla polizia.

Le tre vittime sono risultate poi tre operatrici di un programma di cura dello stress post-traumatico che lo stesso sequestratore, un ex militare pluridecorato, aveva seguito. E dal quale era stato espulso.

(2)

Servizio del TG sul sequestro finito nel sangue in un centro per veterani della California.

Albert Wong, 36 anni, era rientrato dall'Afghanistan e come molti veterani non era riuscito a tornare a una vita normale.

È piombato nella casa di riposo durante una festa di addio tra colleghi,e ha concluso tragicamente la presa d'ostaggi, dopo uno scambio di colpi d'arma da fuoco con un vicesceriffo.

(1)

La Veterans Home of California indicata su una cartina di Google Maps

Hanno perso la vita la direttrice del programma, una terapeuta e una psicologa.

tvsvizzera.it/ATS/ri con RSI (TG del 10.03.2018)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box