Navigation

Monaco, uomo accoltella 4 persone. Un morto

Secondo testimoni il giovane ha urlato "Allah Akbar"

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 maggio 2016 - 13:01

Si ipotizzano "motivazioni politiche" dietro l'aggressione avvenuta stamani all'alba alla stazione di Grafing, in Baviera, dove un uomo è stato ucciso e tre persone sono state ferite da un uomo armato di coltello. Lo hanno affermato gli inquirenti, che hanno fermato un tedesco di 27 anni.

"L'aggressore ha fatto affermazioni, nel momento in cui commetteva il delitto, che lasciano concludere vi sia una motivazione politica", hanno affermato gli investigatori.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.