Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Minsk, il primo obiettivo è una tregua

Si è aperto con una stretta di mano tra Putin e Poroschenko il vertice che dovrebbe decidere il futuro dell'est dell'Ucraina

Si è aperto a Minsk, in Bielorussia, il vertice che potrebbe o dovrebbe decidere il futuro dell'est del paese: Poroshenko, Hollande, Putin e Angela Merkel si dicono d'accordo sulla necessità di abbassare i toni del conflitto in Ucarina e giungere a un nuovo cessate il fuoco.

Trattative delicatissime, che hanno una portata geopolitica molto ampia, che scavalca i confini dell'Ucraina stessa.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×