Navigation

Migranti, un altro camion fermato in Austria

Intanto sono comparsi in tribunale i 4 uomini arrestati per la strage del tir della vergogna. Tra questi anche l'autista, accusato di aver abbandonato in autostrada i 71 migranti

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 agosto 2015 - 20:32

Una nuova tragedia è stata sfiorata in Austria, dove un altro camion carico di migranti è stato fermato vicino al confine con la Germania. I 26 profughi a bordo sono vivi, ma tre bambini sono stati ricoverati in gravi condizioni. L'autista, di nazionalità rumena, è stato arrestato e il tribunale ha anche confermato l'arresto dei 4 presunti responsabili della morte di 71 migranti, trovati giovedi in un camion abbandonato sempre in Austria

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.