Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Migranti, l'Austria cerca alleati

A Vienna convocato un controvertice: la Commissione europea, la presidenza olandese e la Grecia, accusata di non voler ridurre il flusso, sono state tagliate fuori

L'Austria ha convocato, nel pomeriggio di mercoledì, un incontro con 9 paesi della rotta dei Balcani dove si discuterà delle limitazioni all'accoglienza e al transito dei richiedenti asilo. Limitazioni che Vienna ha più volte definito legali e legittime.

Dall'incontro sono stati esclusi la Commissione europea, la presidenza olandese del Consiglio europeo e la Grecia, dove l'afflusso dei profughi continua senza sosta.

×