Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Migranti, è ancora caos a Calais

Nel Mediterraneo, salvati 781 migranti ora diretti a Cagliari

Oltre all'Ungheria, l'emergenza migranti rimane alta anche sul fronte occidentale europeo. È stata l'ennesima notte di caos a Calais, in Francia, dove tutti i treni, in direzione di Londra, sono stati bloccati per la presenza di profughi sui binari. Cinque i treni, già in viaggio, costretti a rientrare nelle stazioni di partenza, sia a Parigi che a Londra. Uno, invece, con centinaia di persone a bordo, è rimasto bloccato tutta la notte nella stazione di Calais-Frethun, l'ultima prima dell'imbocco del tunnel sotto la Manica.

E anche nel Mediterraneo continuano le grandi operazioni di salvataggio. Martedì è stata avvistata una serie di barconi a largo delle coste libiche: in totale, 781 i migranti salvati, tra cui 8 donne incinte, molti bambini, 6 i cadaveri rinvenuti a bordo. Ora le persone salvate sono state imbarcate su una nave mercantile che dovrebbe approdare giovedì al porto di Cagliari.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×