Navigation

Mandato di arresto per Fetullah Gülen

L'accusa grave è di complo ai danni del governo di Ankara

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 dicembre 2014 - 14:34

In Turchia, un tribunale ha emesso un mandato d'arresto nei confronti di Fetullah Gülen, leader di un'influente confraternita islamica. È accusato di aver creato e di aver guidato un'organizzazione terroristica. Ex alleato del presidente Erdogan, rifugiatosi negli Stati Uniti, per la giustizia turca Gülen sarebbe il capofila di una rete che pianifica complotti contro il governo di Ankara.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.