Navigation

Maltempo in Macedonia, sale a 20 il numero delle vittime

Lo ha reso noto il Ministero degli Interni, precisando che ci sono anche diversi dispersi

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 agosto 2016 - 20:30

La tempesta che ha colpito Skopje la notte scorsa ha provocato la morte di 20 persone. Lo ha reso noto il Ministero degli Interni macedone (Mup), precisando che ci sono anche diversi dispersi. Si teme quindi che il bilancio delle vittime possa aumentare, ha detto il portavoce del Mup Natalija Spirova.

Secondo fonti di polizia, inoltre, 22 persone sono state ricoverate in ospedale a causa di infortuni riportati durante le inondazioni. Quanto alle vittime sono state tutte segnalate nella periferia della capitale macedone. Per far fronte ai danni causati dal maltempo e fornire assistenza ai cittadini sono impegnati tutti servizi della città, la polizia e l'esercito.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.