Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Macedonia, scontri tra polizia e migranti

Gas lacrimogeni sui migranti bloccati alla frontieria con la Grecia

C'é grande tensione al confine tra Macedonia e Grecia. Sabato mattina i militari macedoni hanno cominciato a costruire una barriera metallica di filo spinato per bloccare i migranti diretti a nord. Un gruppo di profughi ha iniziato a scagliare pietre contro i soldati.

Anche la polizia è intervenuta per bloccare le proteste, lanciando gas lacrimogeni e granate assordanti. Almeno 18 poliziotti sono rimasti feriti.

×